Sardinian Unified Football

Dal 27 al 29 Dicembre, si terrà a Cagliari “Sardinian Unified Football” , Meeting Internazionale di Calcio Special Olympics Italia, che vedrà impegnati nell'impianto Spazio Newton di Cagliari , 200 Atleti con e senza disabilità intellettiva.

L'iniziativa è organizzazzata dal team regionale di Special Olympics Italia sotto il patroncinio di Regione Sardegna, Figc-Lnd Sardegna e Cagliari Calcio , celebrerà i 50 anni di Special Olympics, movimento internazionale nato nel 1968 ad opera di Eunice Kennedy, sorella del presidente JFK.

Il capolugo isolano vedrà calcare il terreno sintetico di via Newton, Special Olympics Malta, e le rappresentative regionali di Piemonte e Lazio. A rappresentare la Sardegna ci sarà “Casteddu4special”, formazione sostenuta dal Cagliari Calcio.

Obettivo del Meeting Internazionale, promuovere l'inclusione attraverso lo sport, facendo giocare nella stessa squadra persone con e senza disabilità intellettiva. Coinvolgerà in concomitanza squadre giovanili di Calcio e le associazioni sarde accreditate al movimento.

Il 27 e 28 sera, gli Atleti avranno la possibilità di conoscere le tradizioni enogastronomiche sarde grazie all' Host Town previsto a Villaspeciosa e Cagliari.

Cerimonia d'apertura venerdì 28 alle ore 14:30 presso l'impianto di via Newton, seguiranno le partite con i supporters delle forze armate e giornalisti. Sabato , al termine delle partite, come di consueto, premiazioni per tutti i partecipanti.

Chi volesse partecipare all'iniziativa come volontario potrà andare sul sito www.teamsardegna.it

 

 


 

         

“Che io possa vincere ma se non riuscissi,

che io possa tentare con tutte le mie forze

GIURAMENTO ATLETA SPECIAL OLYMPICS


Special Olympics in Sardegna raccontato dai Media



Friends