Giochi Regionali di Bowling

Tanti strike e sorrisi per il messaggio d'inclusione di Special Olympics.

Nelle giornate di sabato e domenica si sono svolti al Joy Village delle Vele i Giochi Regionali di Bowling Special Olympics. La due giorni con numeri record, ha visto oltre 120 Atleti con disabilità intellettiva , dai 2 ai 60 anni confrontarsi nella disciplina del Bowling. Gli Atleti, provenienti da tutta l'isola, con tanti strike e sorrisi hanno colorato di rosso, il Joy Village del centro Le Vele di Quartucciu. Grazie alla grande disponibilità della direzione del centro, le cerimonie d'apertura e chiusura si sono tenute nella piazza centrale, incuriosendo i tanti clienti, che si sono uniti a familiari e volontari nell'applaudire gli Atleti Sardi. I Giochi Regionali di Special Olympics, hanno come scopo quello di poter far conoscere a tutta la società le potenzialità delle persone con disabilità intellettiva, quelle sportive e quelle umane. Gli Atleti, che hanno trascorso tutti i due giorni con i Volontari, hanno potuto aumentare la propria autonomia personale, vero obiettivo di Special Olympics. Prossimo appuntamento i Giochi Regionali di Nuoto, in programma a Portoscuso.

 

COLLEGAMENTO VIDEO A CERIMONIA D'APERTURA: https://www.youtube.com/watch?v=LO1G8-HHFao CERIMONIA DI PREMIAZIONE E CHIUSURA https://www.youtube.com/watch?v=Tu4Y7zinVaU

GUARDA LE FOTO

         

“Che io possa vincere ma se non riuscissi,

che io possa tentare con tutte le mie forze

GIURAMENTO ATLETA SPECIAL OLYMPICS


Special Olympics raccontato dai Media



Friends